Una diretta streaming di successo si basa su alcune variabili dipendenti da infrastruttura, tecnologia, creatività e servizi.
Queste voci influiscono sui costi e vanno a comporre un preventivo per un servizio di streaming generalmente articolato in più punti.
Trattandosi di un servizio nuovo e con un certo grado di complessità, è necessario conoscere alcuni principi base per scegliere una piattaforma piuttosto che un’altra. Non tutte offrono gli stessi servizi e la stessa qualità, e solo le più ampie e professionali riescono a fare la differenza. Cerchiamo di capirne di più.

Preventivo per streaming live di un evento: cosa c’è da sapere

Per valutare i costi di realizzazione dello streaming live di un evento, la cosa principale da sapere è che questi costi e le loro relative attività si ‘spalmano’ su tre momenti diversi: prima, durante e dopo l’evento.

 

live-streaming-marketing

1. Prima dell’evento

Le componenti essenziali di una diretta streaming, e le voci di costo, relative alla fase che precedenti l’evento, riguardano le caratteristiche della piattaforma e la sua completezza e i servizi a supporto degli aspetti creativi e produttivi.

  • Infrastruttura tecnologica

  • Dominio e landing page

  • Creatività e comunicazione

  • Cura della location

  • Attrezzatura per le riprese

  • Modalità di accesso dell’utente

  • Impostazione strumenti e-commerce

Se vuoi saperne di più, leggi il nostro approfondimento dedicato alla fase che precede un evento streaming. E scopri gli abbonamenti Base e Pro di SHAA Live, la più completa Piattaforma Proprietaria Made In Italy.

2. Durante la diretta streaming

La trasmissione in diretta è il cuore dell’evento in streaming. Tutto il lavoro pre-evento serve a gestire nel modo migliore il live, che presenta criticità completamente diverse.
La parola chiave è ‘gestione della complessità’, ovvero dell’imprevedibilità di un live.
Solo le piattaforme premium riescono a garantire la riuscita di un evento mantenendo la qualità della trasmissione, gestendo il video telling con sapienza e supportando gli utenti nella risoluzione dei problemi.

  • Connessione

  • Regia real time

  • Supporto tecnico sul set

  • Supporto tecnico per gli utenti

  • Interattività e engagement

Per saperne di più, leggi il nostro approfondimento sul momento della diretta di un evento streaming. E scopri i servizi Premium di SHAA Live.

shaa-live-5-motivi-per-scegliere-la-piattaforma-italiana-per-gli-eventi-in-live-streaming-live-evento-test

3. Dopo la trasmissione live

Spento il segnale ‘live’, il lavoro continua. Quello dopo la fine della diretta è il momento del trattamento dei contenuti (per il loro riutilizzo, anche su altre piattaforme) e dell’analisi dei dati relativi all’evento, per conoscere il comportamento del pubblico.
Sono tre i momenti essenziali di questa fase:

  • Editing ed export

  • Post Produzione

  • Analytics

Quello finale è un aspetto importante di un evento in streaming da considerare in un preventivo: estrarre nuovi contenuti e monitorare le attività degli utenti danno un contributo importante per le strategie del tuo brand.

Per approfondire, leggi il nostro focus sulle fasi post- evento di una diretta streaming. E richiedi la demo gratuita di SHAA Live.